02/12/2011
CONCLUSO CON SUCCESSO LO SWITCH-OFF IN LIGURIA, TOSCANA E UMBRIA, PROSEGUE LA CONVERSIONE AL DTT PER LE MARCHE

Si sono concluse con successo le operazioni di switch-off che hanno riguardato nelle ultime due settimane la regione Umbria. Dal 5 dicembre scorso ha avuto inizio il passaggio al digitale nelle Marche.

I dettagli relativi alle date di switch-off dei singoli comuni interessati, salvi i cambiamenti sopra indicati, sono consultabili nell’apposita sezione del sito del Ministero dello Sviluppo Economico – Dipartimento Comunicazioni.

A partire dalla data di switch-off di ogni singola area geografica, le trasmissioni della RAI saranno ricevibili unicamente attraverso il decoder digitale.

In particolare, per quanto riguarda la Liguria,  la Toscana, l’Umbria e le province di La Spezia e Viterbo e le Marche, è possibile consultare nel dettaglio la nuova offerta televisiva RAI  digitale terrestre disponibile nei comuni interessati alle pagine Ricezione TV e Radio del sito Rai Way.

Per informazioni specifiche riguardanti lo switch-off in Toscana è possibile consultare i siti di Uncem Toscana (Comunità Montane) e della Regione Toscana.

Per informazioni in merito al contributo statale di 50 euro per l’acquisto di un decoder digitale e per la lista dei rivenditori in ciascuna provincia si può consultare l'apposita pagina web realizzata dal Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento Comunicazioni.

Per informazioni sulla televisione digitale e sulle modalità di sintonizzazione dei decoder, oltre al sito dedicato, è a disposizione il Numero Verde 800.022.000, attivo dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00 , appositamente predisposto dal Ministero dello Sviluppo Economico-Comunicazioni.

Per informazioni inerenti la ricezione e le frequenze della RAI ricordiamo che è a disposizione dei cittadini il Call Center Tecnico di Rai Way al Numero Verde 800.111.555 attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 23.00.

In via sperimentale, per le informazioni inerenti il digitale terrestre, è possibile contattare anche la nostra live chat dalla homepage del sito Rai Way.

Si ricorda inoltre che è disponibile in chiaro su tutto il territorio nazionale l’offerta televisiva RAI digitale sulla piattaforma satellitare TivùSat. La RAI mette a disposizione degli abbonati in regola con il pagamento del canone la smart card che consente di decriptare tutti i canali televisivi diffusi sulla piattaforma Tivù Sat.



  Suggerimenti per gli antennisti

  Regione Toscana

  Unione Nazionale Comuni Comunita' Enti Montani



Pagina generata in: 167.725086 ms